Brand Activisim Inalca e FDAI

Inalca è un’azienda di riferimento per il mercato delle carni. Ha chiesto il nostro supporto per la realizzazione di un progetto di brand activism: insieme all’associazione FDAI, che riunisce un gran numero di allevatori dislocati su tutto il territorio nazionale, intendeva promuovere notizie chiare, certe, documentate, sul tema degli allevamenti e della carne bovina. Lo scopo è sfatare falsi miti e offrire una prospettiva più approfondita su tematiche che, se troppo semplificate, tendono a prestare il fianco ad ambiguità e interpretazioni scorrette.

Le nostre parole, per una causa non sempre facile da comunicare

Insieme a Inalca e ai referenti FDAI abbiamo concordato di affrontare la causa suddividendola in una serie di tematiche ben precise, attorno alle quali costruire pagine dove il copywriting avesse un ruolo centrale. Il numero di di litri d’acqua necessari per produrre un chilogrammo di carne, il benessere degli animali, l’utilizzo del suolo, la quantità di carne bovina raccomandata dagli organismi di competenza, l’impronta ecologica degli allevamenti: ogni singolo tema è stato trattato in una pagina costruita ad hoc. Tutti insieme contribuiscono a creare una vera e propria campagna di brand activism.

Il progetto di Brand Activism

L’intero progetto di brand activism è stato sintentizzato nell’hashtag #AlleviamoCertezze che campeggia a chiusura di ogni pagina e, in futuro, avrà il ruolo di far continuare la conversazione anche in ambito digitale.

Credits Campagna Inalca e FDAI
Copywriter: Diego Fontana
Art direction: interna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.