SimpleHero – Wording per minisito

Wording per minisito SimpleHero

Moko è una digital agency con cui amiamo collaborare. Questa volta ci ha coinvolti nella definizione del wording di un progetto dedicato alla sostenibilità aziendale. L’obiettivo era sensibilizzare le società sull’impronta ecologica dei bicchieri in plastica usa e getta che ogni giorno vengono consumati a tonnellate. Per farlo ha realizzato una piattaforma che consente a chiunque di inviare una bottiglia in Tritan – un materiale privo di bisfenolo e riutilizzabile quasi all’infinito – a un collega di lavoro, invitandolo a preferirla ai classici bicchieri.

Definizione del wording a cura di TERRA

WORDING: DAL NAMING AI SINGOLI TESTI

Che cosa ci ha chiesto Moko? Di occuparci della realizzazione del wording del minisito: dal naming del progetto ai titoli, sino alla stesura dei testi più specifici, compresa la mail di ringraziamento inviata ai partecipanti.

Wording per il progetto SimpleHero di Moko

E SE FOSSE FACILE COME NON BERE UN BICCHIER D’ACQUA?

In questo progetto di wording, particolare attenzione è stata dedicata al tono di voce: doveva essere diretto, quotidiano, concreto, ma toccare anche le corde dell’emozione, oltre che quelle razionali. Dovevamo coinvolgere e invitare a compiere un’azione, non solo far riflettere. È nata così l’idea del titolo E se fosse facile come non bere un bicchier d’acquache incuriosisce e invita a ragionare sull’impatto che potrebbe avere un gesto semplice, alla portata di tutti, come evitare di consumare bicchieri in plastica. Non possiamo non invitarvi a dare un’occhiata al minisito #SimpleHero e a condividerne il messaggio. Per approfondire il concetto di wording, potete cliccare su questo progetto, realizzato per la Città dei lettori.

Definizione del wording per SimpleHero

Credits
Agenzia: Moko
Wording: Diego Fontana, TERRA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.