Casa Corsini – Laboratorio di comunicazione

Laboratorio di comunicazione per Casa Corsini

L’idea di organizzare un laboratorio di comunicazione a Casa Corsini – un centro giovani e un punto di incontro e progettazione fondamentale per il territorio di Fiorano e per tutto il cosiddetto comprensorio ceramico – è nata dopo alcune rassegne e altri progetti di collaborazione dedicati in particolar modo alla letteratura, che hanno avuto un buon riscontro di pubblico. Abbiamo così provato ad avviare un laboratorio di comunicazione pratica, per indagare il rapporto tra parole e immagini nella creazione di un messaggio, con l’intento di fornire qualche strumento progettuale a chi si occupa a vario titolo di grafica e comunicazione. 

Perché il laboratorio di comunicazione funzionasse a dovere ci siamo dati un obiettivo concreto: realizzare una campagna efficace per raccontare i punti salienti che fanno di Casa Corsini un vero riferimento per la cittadinanza, con un occhio di riguardo per i più giovani.

Per prima cosa abbiamo indagato lo strumento del brief, per focalizzare il punto nevralgico su cui lavorare e individuare il tono di voce più adatto. Dopodiché siamo passati alle fasi creative, attraverso strumenti teorici e pratici che aiutassero a organizzare il pensiero e indirizzarlo verso una comunicazione in grado di generare davvero interesse.

Laboratorio di comunicazione: LE CAMPAGNE REALIZZATE

Il risultato di questo laboratorio di comunicazione è stato al di sopra di ogni aspettativa: la campagna prescelta è stata pubblicata su Ads of the world, oltre che su diversi altri magazine di comunicazione. Qui, sotto ai soggetti prescelti, potete leggere i presupposti da cui sono scaturite le campagne e dare un’occhiata anche alle altre creatività che sono state sviluppate.

Laboratorio di comunicazione di Diego Fontana a Casa Corsini su Ads of the world Laboratorio di comunicazione di Diego Fontana a Casa Corsini su Ads of the world Laboratorio di comunicazione di Diego Fontana a Casa Corsini su Ads of the worldLaboratorio di comunicazione di Diego Fontana a Casa Corsini

Da un incontro nasce sempre qualcosa è la campagna prescelta per sintetizzare i valori di Casa Corsini. È basata su un insight molto sentito a livello territoriale: Se non ho un luogo di riferimento dove trovare persone come me, non riuscirò mai a combinare niente. Quando il gruppo di lavoro mi ha portato una foto dei Beatles, con un titolo che recitava più o meno Se non si fossero mai incontrati? ho capito che c’era qualcosa di buono. I Beatles però, per una serie di ragioni che non è difficile immaginare, non si potevano usare. Né potevamo usare altri personaggi celebri. Allora ho cercato di trasformare il problema in opportunità, indirizzando il tutto verso incontri un po’ più laterali e forse anche più inaspettati e interessanti. Ma per esempio, il latte che incontra il cioccolato? mi hanno chiesto a quel punto i partecipanti a questo team. E il gioco era fatto. Alla fine mi sono divertito a fare personalmente le illustrazioni (lo faccio raramente, solo quando è strettamente necessario) perché non c’era altro modo di chiudere questa campagna, e ci tenevo moltissimo che non rimanesse solo nella testa di chi l’aveva pensata. Abbiamo tirato fuori sei soggetti, alcuni direi onestamente proprio ben riusciti e centrati.

Credits:
Direzione creativa e illustrazione laboratorio di comunicazione: Diego Fontana
Art Director / Copywriter: Antonio Bellan, Francesca Cuoghi, Laura Gibellini, Roberta Ferri

Laboratorio di comunicazione: LE ALTRE PROPOSTE

Tutta un’altra mucca è andata avanti subito con le sue gambe, anzi con le sue zampe. Il gruppo ha avuto chiara sin dall’inizio l’idea di usare la mucca che appare nel logo di Casa Corsini come ironico testimonial. Dopo qualche tentativo, sono approdati con relativa facilità al traguardo: mi sono limitato a indirizzarli verso un visual doppio, che in questo caso rendeva il messaggio più ironico, e a suggerire qualche titolo come esempio. Il risultato sono questi tre soggetti piuttosto divertenti, che raccontano molto chiaramente le tre vocazioni principali di Casa Corsini: Centro Giovani, Sala Civica, Sala Prove.
La creatività è di Alice Debbi, Giulia Cavallaro e Riccardo Pagliani, che si sono occupati anche delle illustrazioni e dell’impaginazione.

Un’idea alimenta la città parte da un insight che, quando mi è stato presentato dal gruppo di lavoro, ho trovato subito fertile: Se ho un’idea per un corso, un evento, un laboratorio, non so mai chi può aiutarmi a realizzarla. Più della rappresentazione – un po’ facile – dell’idea come lampadina, mi ha affascinato la voglia di usare farina, taglieri, strumenti da cucina, per comunicare l’idea di un fare molto emiliano, vicino, concreto, ancorato al territorio. E ho seguito con divertimento tutte le prove di titolo per tentare di chiudere i soggetti. Anche se non avevamo a disposizione uno studio di posa, né il tempo per preparare uno scatto nei minimi dettagli, abbiamo cercato di ottenere il miglior risultato possibile. Credo che la campagna sia convincente: delle tre è quella con il linguaggio più adulto, ma inquadra certamente una delle anime di Casa Corsini.
La creatività è di Doriano Dalpiaz, Morena Silingardi, Vanna Panciroli, Monica Montanari.
Lo scatto e l’art direction sono di Laura Gibellini.

Localizzazione del contenuto sulla mappa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.